Archive for Gennaio, 2011

Gen 18 2011

sono io o una serie Tv..”un po’ troppo strana”???

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

imagesCAVJX57Roggi questo sole scalda le mie spalle, e mi regala un abbraccio dolce e pieno di calore, mi  soffermo rubando il tempo ad un panino e mi metto ad ascoltare un po’ di quei pensieri che nella mia testa fanno un gran rumore, quelli che la sera mi  tengono sveglia, cosa c’è lì dentro… cosa.. dentro tutti quei pensieri, ci sono i tuoi occhi, quelli così vicini quelli che amo fissare,  ci sono i tuoi lineamenti, così belli, spigolosi, decisi e attraenti, ci sono i tuoi modi, la tua camminata il tuo essere terribilmente sexy.. e già lo sei un sacco e non te ne accorgi, o meglio lo sai perfettamente e fai finta di niente… ci sono le tue parole e le mie, c’è la voglia di vivere le cose belle, quella voglia magari di abbandonarsi alla passione di un momento, di quel momento improvviso .. e la difficoltà di capire fino infondo il  motivo per cui ci stiamo rinunciando… io non lo so, so che semplice sarebbe essere ciò che siamo, ma c’è di più forse, ci sono state parole che ti hanno infastidito, ci sono state parole che mi hanno colpito, sconvolto, deluso e cambiato… ma non erano le nostre.. nè mie nè tue.. e magari  c’è anche il semplice fatto che io non sia una persona interessante per te, una di quelle con cui è bello andare a cena passare una bella serata e concluderla su di un letto infinito e bianco, sicuramente è così.. e non ci posso far niente, anche se mi sembra poi difficile pensare a come siamo riusciti e  ancora riusciamo a passare ore a chiaccherare a telefono o nei luoghi a noi consoni, ma forse erano solo le circostanze, beh non mi tormento più di tanto, io vorrei vivere semplicemnte, ma se ciò che semplice potrebbe essere, senza implicare niente, deve diventare una complicazione dei nostri normali rapporti… mi arrendo !

 Mi scopro così, con le mani in mano e lo sguardo nel cielo, e poi finisce che penso a chi aspetta un mio messaggio per sapere se ci sono, a quella schiena, alle mani dolci che mi cercanop nei bagliori dell’alba , a quegli occhi che quasi mi implorano di dire che amo un altro… mentre mi chiedono di più mentre mi dicono che la follia sarebbe quella di fare un figlio con me..quasi sconvolta da questo,  a volte mi sento al protagonista di una  serie tv, io che mi  sono detta di prendere la vita alla leggera di non complicarmela e di essere serena, e mi ritrovo così .. forse perchè è il suo bello e un uomo non lo considero nemmeno se non è complicato, e alla decima potenza..

 beh mi crogiolo tra le braccia del mio sole, solide e calde, senza un volto e nemmeno un nome, non penso perchè non mi va, e spero che ci sia veramente qualcuno disposto a credere che io sono una donna semplicemente complicata, fondamentalmente folle, in grado solo di regalare piacere e cose belle, non in grado di amare se non mio figlio, qualcuno che mi faccia venire i brividi che voglio sentire e che però non inizi a flagellarsi la mente e sopratutto non la faccia spappolare a  me…  ma che diamine viviamo la vita le emozioni e le cose che ci capitano senza troppi se e ma… ma sono solo io che ci provo.. forse si… io vivo e sento sensazioni e tutto il resto ma ..non ci capisco niente

3 commenti

Gen 14 2011

…..aspetto e esplodo di rabbia..

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

beh scrivo perchè vorrei gridare ma non è bello, non si addice, sono una signora, ma verde dalla rabbia.. si cazzo… non ne posso più è una settimana che cercodi rimediare i guai che mi piovono addosso causati dagli altri, i miei collaboratori, si una dietro l’altra ogni giorno una, e poi io ho le bolle sono intrattabile , mi sembra il minimo… non ne posso più scrivo nell’attesa di una telefonata per rimediare l’ennesimo guaio, e siano contabili, siano di contatto siano di quello che vuoi,  io mi ritrovo qui  a salvare la baracca, a gestire le situazioni difficili a farmi venire il male al fegato… eccoci e poi faccio casini su tutti i fronti, ovunque, faccio un casino dietro l’altro, si mi rendo conto e sopratutto li faccio sulla mia pelle, e sulla mia anima, ma come cazzo si fa a spiegare… non si spega no.. non si spiega niente, eccoci, anche il messaggio finto come l’ottone è arrivato.. ma in culo al mondo io oggi sono esaurita e vorrei chiudere per ferie invece… non si può…

9 commenti

Gen 11 2011

il tuo sorriso

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

imagesCAJIS3AFIl sorriso e la tua espressione, li comprerei con tutto il denaro che ho, perchè è questo che ripaga, è questo che …. vedi io sono nata per dare, non voglio niente in cambio, niente, non lo chiedo e non lo cerco, il mio dare mi appaga e mi rende felice, ma quando poi accade che mi si regala un così intenso sorriso, il resto non conta, il più bel dono che potessi farmi, la tua reazione sorpresa e incredula, come quella di un bambino che scopre il regalo più inaspettato sotto l’albero di natale… questo eri tu, e adesso capisco perchè mi viene così naturale… lo so che è così… credo di avere un compito, una missione forse, quella di regalare emozioni e gioie e questo mi rende libera e felice e vorrei gridare al mondo che tutto questo è per te, e che non è per nessun altro,ogni pensiero e ogni gesto mi nascono da dentro e sono esclusivi, unici e irripetibili…. e che se faccio qualcosa è semplicemente perchè quella persona  per me lo merita, aldilà di tutto… So di essere forse sbagliata, forse strana, forse matta, completamente matta.. ma io sono questo…mi nasce da dentro e non si argina, non si costringe, e se mi trattengo lo faccio solo quando mi sembra che il mio dare sia un problema, perchè io voglio essere gioia , piacere, sorriso e felicità, sorpresa e… solo una cosa positiva, e se non lo sono.. io non voglio imporre la mia presenza a nessuno, nè fisica, nè psicologica..io sono questo… il mio essere è dare.. il mio essere è regalare cose belle, vorrei poter sbriciolare le stelle e farle cadere su te come una pioggia di lustrini, vorrei sentirti ridere e essere felice sempre.. e voglio sia così.. e io che non c’entro niente, voglio solo che tu sia felice… sparire nell’aria e fare solo in modo che il mondo giri intorno a te, e che ti dia adrenalina nelle vene felicità nel cuore.. che ti dia quello che vuoi.. che sia qualcosa di grande e bello che ti dia la voglia di gridare al mondo che  sei felcie….. e se sono così scusami, e se vorrei troppo per te scusami ancora… io sono questo lo sono gratuitamente, lo sono per sempre… e se non dovrò più dirlo farlo o cosa… beh… lo terrò dentro di me.. e ogni notte chiederò al cielo che ti regali tutto questo per me… io non posso farci niente e nemmneo lo voglio fare… ma niente è così, nessuno… e ai voglia a scrivere sopra… non sarà mai così.. ti giuro ..mai… e che sia ciò che può essere non ci sono spiegazioni razionali a questo, non ce ne sono, le ho cercate, le ho inventate, ma non reggono sono così aleatorie che non hanno nessun credito.. non si può farci niente e non ce lo faccio…non è sicuramente amore, è di più o forse di meno, ma sicuramente amore non è, perchè lo sai io non conosco amore, non so cosa sia amare, non l’ho mai provato, non so cosa vuol dire amare… e sia ciò che deve essere e che sarà…e sia….

3 commenti

Gen 01 2011

2011

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

ed è iniziato il nuovo anno…. con quella strana malinco-euforia per il passaggio di un anno,  è sempre così  si fanno i bilanci e, anche se il mio 2010 non è stato una passeggiata, è stato pieno di cose anche belle, senza dubbio, molto…beh vedremo questo 2011… aspettiamo e sorridiamo è festa domani si dorme un po’ di più e si inaugura questo anno come… più ci piace.

2 commenti