Set 06 2010

a chi di se non sa che farsene!

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

donnee succede che ogni tanto la stanchezza prende il posto all’adrenalina e ti invade ti riempie e tu impotente stai lì ad assecondarla, non riesci a farci niente nonostante l’impegno..il cervello è chiuso, un blackhout.. niente, il vuoto…dura sempre poco per fortuna ma capita e settembre è il mese in cui abbassi la guardia, non sei pronto ad affrontare dinuovo tutti gli impegni con la stessa tenacia di luglio, devi ritrovarti devi esplorare la situazione e cercare di capire dove sei rimasta, chi sei e cosa vuoi, mille buoni propositi, e mille e mille progetti…anche se li faccio solo per riempire le ore, perchè la sera li avrò volutamente rimossi e dimenticati, io sono così.. l’ho deciso e mi sta bene non faccio programmi e progetti, forse degli obiettivi, ma sempre mobili, mutevoli…Odio la me che si annebbia, ma  non sono riuscita veramente a farci niente,  solo dormire, rilassarmi e riprendermi me stessa, per fortuna ci ha pensato un we all’insegna dell’io, cure , amore e piccoli regali che mi sono concessa, veramente a volte mi rendo conto che quando mi amo, sono l’amante migliore che potrei immaginare e desiderare, non c’è da immaginarsi chissà cosa, a volte basta solo seguire le sensazioni , l’anima che chiede , guardarsi gli occhi nello specchio e sorridersi, … e allora stamani rinvigorita da tute queste attenzioni concesse sono ripartita, con il mio cervello attivo e sveglio.. è così che deve essere, mi ripeto..perchè non deve essere altrimenti, come si fa per farlo???.. Bene.!….. si beh, un po’ relax, la mia casa sistemata e pulita accogliente e avvolgente piena di sole rosa filtrato dalle tende, i riflessi bianchi sui mobili la musica e la pace, una doccia con tutto l’amore del mondo crema e toilette per un inaugurazione e prima un salto in centro, e chissenefrega se l’abito era anche troppo elegante evidente e svolazzante per un ora di shopping, ma io dovevo comprare il primo grembiulino al mio piccolo, il primo nero… mi sono concessa uno smalto e una breve, purtroppo, sosta in libreria per due regali…e già di per se è un toccasana… poi l’inaugurazione e la pizza con gli amici quelli di sempre che ti racconti le cazzate e ridi ridi… e gustarsi la lentezza della domenica non ha prezzo la colazione e il profumo di caffè che invade la casa ancora nella penombra… un aperi-libro  mi ha quasi messo in ginocchio .. menomale che il divano è comodo e via senza programmi improvvisare le piccole cose che di solito non faccio per mancanza di tempo per priorità impellenti, e un ultimo regalo, quella rosa color oltremare, che mi piace un sacco, una rosa per me… e finire davanti allo stesso specchio seduta con il mento tra le mani a guardarsi negli occhi, soddisfatta serena e felice, con il sole che spande la sua luce strana dentro una nuvola un po’ nera, il bicchiere dinuovo vicino a brindare a me stessa , in attesa che arrivi quel bacio che mi riempie la vita.. e ricominciare la settimana con la carica che merita, che ci vuole!!

Nessun commento

Ago 12 2010

sms

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

SMS1

mi hai guardata con gli occhi pieni di lacrime, aggrappata alla mia mano, ti ho stretta forte e non ti lascio lo sai, non lo farò mai, ce la farai, e se io posso fare anche solo un piccolo sforzino per aiutarti per combattere con te  a spada tratta questo male bastardo, stronzo e ingiusto, lo farò, mi hai chiesto di non piangere, ma di farti ridere è  di questo che hai bisogno e io lo so, e lo faccio, ma l’altro giorno non potevo fare a meno di tenerti la mano e asciugarti le lacrime, hai ragione a piangere ogni tanto, hai ragione a essere incazzata… non c’è un senso in tutto questo… aggrappati a me, ti sosterrò, prendimi a pugni li prenderò per far sfogare la tua rabbia, amica mia, sai quanto bene ci vogliamo, lo sai…e credimi non c’è giorno che non ti penso che non cerco di vedere oltre… devi farcela sei più forte di questo male maledetto, hai noi.. lui vuole strapparti alla tua vita ai bimbi , non ce la farà… stringiti a me a tutte le persone che ti vogliono bene, ridiamo insieme per scacciare i fantasmi.

SMS2

Quanto poi mi sembra assurdo chi invece versa le sue lacrime per un amore non suo che non capisce e non si fa vivo, tanto da restargli accanto si, ma senza parole mi spiace che ci siano donne che ancora si logorano così per un uomo a metà… credo che prima di partire per il viaggio ” dell’ amore”  ci si dovrebbe fermare a chiedersi perchè lo si fa, non è amore se non ti rende libera non è amore se ti costringe la mente, non è amore se chiede e non dà niente… sarà che mi si è ricoperta l’anima di bitume e quindi scivolano su me certe brutte storie… mi sembrano assurde e senza senso, una donna deve amare se stessa e poi gli altri non vivere in funzone di… io sbaglio perchè ascolto troppo perchè mi dò anche io un po’ troppo e finisco per passare le estati a fare solo la crocerossina di cuori.. il prox anno, deciso vado in missione…

SMS3

…sono strana è vero.. sono impermeabile ancor più vero…non è che non ci pensi, figurati anche io mi faccio un po’ di menate, ma la vita è una e va vissuta, riscoprendo ciò che conta e ciò che non conta, non sono certo la persona giusta per spiegare come ci si muove in  un rapporto con  un uomo, io non li contemplo nemmeno nella mente.. (ci pensavo perchè poi parli parli e provi  a calmare chi sembra impazzire per questo che dopo che hai visto sms1, non fa certo lo stesso effetto).. pensavo a me che non mi dò, anzi prendo solo quello che c’è sul piatto e che mi va in quel momento,  in questi anni ci sono stai solo due uomini che mi hanno scosso e  riempito l’anima, e per fortuna girano intorno alla mia vita ma mantengono le distanze ognuno per le sue motivazioni, io amo me stessa e la mia vita  e non ho nessun bisogno di accontentarmi, e nemmeno nessun intenzione, la mia vita è così e ne sono  serenamente consapevole,  io sono una che sostiene l’amore in tutte le sue accezioni e le sue forme più disparate, l’amore sta dentro di noi e vive nelle nostre viscere e così che credo che non ci sia un motivo mai per doversi accontentare perchè quando l’amore ti sfiora dopo non puoi accontentarti, potrai scriverci sopra altre  belle cose ma in cuor tuo sai che non è così, e se lo sfiorerai dinuovo, magari esiterai ma lo riconoscerai sicuramente…per vivere non c’è bisogno di una “compagnia”, si respira da soli, si cammina da soli..l’amore secondo me è un altra cosa, davvero un altra cosa..l’ho imparato a mie spese e ne faccio tesoro…..!

SMS4 -

Vivo, morto o X…. semplicemente questo….

un sorriso….

Un commento presente

Ago 05 2010

premesse di un estate

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

6062574-smse chiudo gli occhi non ci sei….. sei dentro tutti i miei vorrei, e canto e non c’è motivo e nemmeno voce….

 in questo giorno un po’ così sospeso dall’estate in mezzo a lampi e tuoni e fulmini,  e fa quasi freddo, e viene la voglia di correre in strada e restare immobile sotto la pioggia, e mi sorprendo a sorridere di me,  e della mia follia, non cerco un motivo ho solo bisogno di sentirmi parte del mondo come se la grandine che cade sulla mia testa potesse sciogliermi e l’asfalto risucchiarmi per poi rilasciarmi all’aria che si innalza da terra e percorrere chilometri di cielo sorridendo alla vita… basta la mia testa è in vacanza, da cosa.. solo dagli schemi e da questi orologi che scandiscono il passare del tempo,  voglio qualche giorno di anarchia, e far comandare solo le sensazioni e bigogni… e liberarmi… da tutto….

Mondo felice e nessuna voglia di ascoltare chi del grigio delle nuvole di oggi ne ha fatto il propio cielo, a volte capita che scenda il velo ma la mia forza la metto nella voglia di squarciarlo per vedere il blu e non ho nessuna voglia, dinuovo, di leccare le ferite insignificanti e assurde… sopratutto quando chi dice di soffrire  non ne ha un motivo vero e non vuole comunque trovarne una soluzione….

e allora sarò spalla di chi ha bisogno, davvero e con il sorriso combatte il male , sarò compagna di chi ha voglia di non pensare… sarò quello che voglio io… stavolta… la musica è cambiata, e la mia testa anche…

e questa  sarà la mia estate dove ci sarà solo la voglia di rendere ancor più nitida la mia anima, di liberare e sgombrare la mente da fumi e fantasmi, dove.. io sarò io.. vivrò mio figlio… penserò a quel che sarà ..ma poco solo quel che basta per capire la direzione… non voglio perdermi più… mai più!!

2 commenti

Lug 24 2008

..amiche ..da tanto….

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

 

Un giorno d’estate la strada assolata, la voglia di abbracciarsi,

Prosegui la lettura »

5 commenti

Ago 29 2007

donne…..

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

donne, ancora donne, disperate innamorate, ma donne, belle e coraggiose, ma così fragili che un soffio di vento può mandarle in frantumi…..

Prosegui la lettura »

3 commenti